Materiali Utilizzati

Lavorazione Marmi

Marmo deriva dal greco antico “marmairon” il cui significato è “risplendere”, con questo termine si indicavano tutte le rocce lucidabili. Vengono comunemente identificate col termine marmo i tipi di pietre che per qualità estetiche e strutturali vengono utilizzate in edilizia per svariate realizzazioni.

A volte viene impropriamente utilizzato il termine per indicare qualsiasi tipo di pietra utilizzata per uso di arredo o decorativo. I marmi sono calcari, cristallini, hanno una struttura tridimensionale costante, sono rocce carbonatiche metamorfiche di colore variabile da rosa a giallo, da bianco a grigio con venature e “disegni” unici.

Autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs. 196/03, Privacy Policy